Anonim

Dopo aver testato le migliori bici da strada per tutto l'anno, Bicycling ha scelto 23 bici in otto categorie per rappresentare i nominati di Editors 'Choice di quest'anno. Ecco una galleria di tutte le bici, oltre a un'anteprima del commento del giro di prova. I vincitori saranno annunciati nel numero di giugno di Ciclismo.

Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
1 di 28 STRADA A LIVELLO DI ENTRATA: Trek 1, 5 $ 1100

Il vincitore dell'anno scorso ritorna per difendere la sua corona. Il prezzo rimane lo stesso, ma i cambi sono stati aggiornati a Shimano Tiagra, che consente il passaggio dalle gocce e dai cappucci. (I cambi Sora, specificati negli ultimi anni 1.5, possono essere spostati solo dai cappucci.)

I tester hanno detto:

  • Sembrava robusto attraverso il movimento centrale sotto l'arrampicata e l'accelerazione delle forze di pedalata.
  • Che si tratti della potenza dell'economia di scala o di anni di decadenza, questa bici si comporta ben oltre il suo prezzo.
  • Discensore molto stabile e sicuro.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
2 di 28 STRADA A LIVELLO DI ENTRATA: Cannondale CAAD8 6 $ 1, 059

Una nuova piattaforma per Cannondale, la piattaforma CAAD8 presenta il grande profilo del telaio in alluminio che ha reso famosa l'azienda, ed è migliorata con tocchi di comfort come un tubo sterzo leggermente più alto e foderi allungati.

I tester hanno detto:

  • Bicicletta dalla sensazione rigida con un grande fascino a 360 gradi.
  • Superato quello che mi aspetto da una bici entry level.
  • La Cannondale ha una sensazione molto stabile e sicura che si adatta perfettamente al ciclista previsto.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
3 di 28 STRADA A LIVELLO DI ENTRATA: Giant Defy 2 $ 1, 100

Questo Defy condivide la stessa geometria del telaio del Defy Advanced che ha vinto il premio Editors 'Choice 2009 nella categoria peluche. È leggermente rilassato e un po 'più verticale di una bici da corsa standard. Come tutti i finalisti di questa categoria, Giant offre all'acquirente una scelta di manovella doppia o tripla compatta.

I tester hanno detto:

  • Il Gigante naviga semplicemente ininterrottamente sotto l'input del pedale, senza mai penalizzarti attraverso un'ampia gamma di potenze.
  • Per quanto liscia, è ancora una bici sportiva con una buona reattività e una sensazione vivace.
  • Mossa intelligente di Giant che equipaggia le gomme Defy 25c perché probabilmente ha giocato un ruolo nella guida vellutata e liscia.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
4 di 28 STRADA DONNA: GCR TCR avanzato 1 $ 3, 400

Con telaio e forcella in carbonio, trasmissione e freni Shimano Ultegra, il Giant TCR Advanced 1 ha resistito bene ai suoi concorrenti. Ha un mix versatile di velocità e comfort.

I tester hanno detto:

  • Ha un comportamento vivace e un posizionamento aggressivo, ma era comunque comodo e stabile.
  • Ha una sensazione leggera e vivace … e le ruote più affilate [Mavic Ksyrium Elites] del gruppo. E la posizione è abbastanza comoda.
  • Si inceppa bene in piano, si sente reattivo su percorsi difficili e gira bene.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
5 di 28 STRADA DONNA: esperto specializzato Amira $ 3.300

Con la sua bici da corsa competitiva da donna per il 2010, Specialized prende un telaio interamente in carbonio sagomato per adattarsi all'anatomia di una donna e vi appende parti Shimano Ultegra ad alte prestazioni, creando un giro che è uguale parti comode e competitive.

I tester hanno detto:

  • Ideale per un ciclista le cui proporzioni richiedono la portata più breve di una geometria specifica per donna. Molto comodo quando sei nelle gocce, senza bisogno di estenderti troppo.
  • Ti fa sentire più veloce, anche se non lo sei, con una sensazione diretta, connessa alla strada e una maneggevolezza nitida e precisa.
  • Dalle curve al lavoro di verniciatura, questa è la bici più bella che abbiamo provato.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
6 di 28 STRADA DONNA: Trek Madone 5.1 WSD $ 3, 250

La candidata più economica per le onorificenze stradali da donna di Editors 'Choice, la Madone 5.1 WSD mescola una cassetta Shimano 105 in una trasmissione altrimenti tutta Ultegra, portando il telaio di Lance Armstrong - e l'atteggiamento vincente - più vicino alla tua fascia di prezzo.

I tester hanno detto:

  • La Madone disattiva il ronzio della strada così bene che le miglia possono spuntare senza che il ciclista se ne accorga.
  • Fa tutto in arrampicata, in curva, in discesa, davvero bene.
  • Questa è una berlina di lusso, non un'auto sportiva, ma la velocità e le prestazioni ci sono.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
7 di 28 PLUSH ROAD: Cannondale Synapse Carbon 3 $ 3.200

I tester del Carbon 3 hanno adorato i reggisella che tagliano il ronzio della strada e il suo abitacolo verticale (tubo sterzo alto, tubo superiore più corto). Cannondale include una barra compatta (meno profonda di una goccia) e corone compatte, entrambe caratteristiche utili per il ciclista che vuole andare veloce ma non vuole ferire così tanto alla fine della giornata.

I tester hanno detto:

  • Il Carbon 3 era liscio con una buona dose di velocità grazie al suo eccellente trasferimento di potenza. Gestisce in modo prevedibile in ogni momento, ma è comunque divertente sulle discese tortuose.
  • Un tubo sterzo più alto, stelo angolato e ingranaggi compatti hanno reso questo viaggio eccezionale soprattutto per l'arrampicata. Accomodati in una marcia comoda, porta la cadenza in un posto gestibile e gira via.
  • Probabilmente sterline per sterline la bici più comoda che ho pedalato a Editors 'Choice.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
8 di 28 PLUSH ROAD: Scott CR1 Pro $ 3.300

L'angolo di sterzata più ripido, il tubo sterzo più corto (rispetto alla Cannondale) e la cabina di guida più lunga, nonché un telaio più rigido, rendono CR1 Pro più orientato alla corsa per una bici di lusso. È ancora più rilassato di un semplice pilota, ma si appoggia di più verso un pilota aggressivo che vuole solo un po 'meno di caffeina nel suo espresso.

I tester hanno detto:

  • La bici perfetta per il ciclista che cerca velocità con un po 'di comfort. "
  • Ti senti felpato quando ti siedi e navighi, ma assumi una sensazione più audace quando scendi in gocce. È veloce e versatile ".
  • L'ingranaggio standard del CR1 e gli angoli più aggressivi lo rendono scattante negli sprint e più agile negli angoli, e scende molto bene. "

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
9 di 28 PLUSH ROAD: Giant Defy Advanced 1 $ 3.300 Il Giant Defy Advanced ha vinto il premio Editors 'Choice nel 2009. Presenta una trasmissione Shimano Ultegra completa, ruote Mavic Ksyrium Elite e un telaio in fibra di carbonio. Quest'anno la bici non era disponibile per i test.

Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
10 di 28 STRADA RICREATIVA: BH Speedrom 105 $ 2.399

Abbiamo adorato il giro complessivo di questa bici con telaio in carbonio quando l'abbiamo rivisto a luglio 2008, e da allora è solo migliorato. Il miglioramento più notevole viene dalla nuova forcella che è in carbonio dallo sterzo ai forcellini.

I tester hanno detto:

  • Il BH è un pacchetto completo in carbonio che ha gestito praticamente ogni condizione di guida e scenario con grazia e comodità.
  • Questa sarebbe la mia scelta per una lunga giornata in sella, difficile o facile.
  • Il BH è molto equilibrato. È un ottimo scalatore, un discensore fiducioso e ha una maneggevolezza.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
11 di 28 STRADA RICREATIVA: Cervelo S1 $ 2.300

Il carbonio può essere di gran moda, ma la S1 di Cervelo non è una normale bici da strada in alluminio. Discendente diretto del Solista, il telaio in alluminio aerodinamico della S1 ha un pedigree come nessun altro nella sua classe con vittorie passate nelle principali gare europee.

I tester hanno detto:

  • Le qualità aerodinamiche della S1 ti fanno sentire che stai trattenendo costantemente questa bici, specialmente su strade pianeggianti e discese.
  • Ha un comportamento da gara giocosa che alimenta il tuo bisogno competitivo, ma non è una posizione agro ed elastica.
  • Ecco qualcosa che ho notato su questa bici che i tester che rimangono intrappolati nei dettagli a volte non riescono a notare: questa bici è un inferno di molto divertimento.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
12 di 28 STRADA RICREATIVA: Jamis Xenith Comp $ 1, 950

Xenith Comp offre valore in picche. Il telaio in carbonio non solo ha caratteristiche high-tech come un cannotto conico, movimento centrale BB30 e foderi orizzontali asimmetrici, ma ha anche un prezzo significativamente inferiore rispetto agli altri finalisti.

I tester hanno detto:

  • I telai in carbonio economici hanno spesso una sensazione di legno, ma qui non c'era nulla di simile.
  • Una bici eccezionale per chi desidera un telaio in carbonio con geometria e maneggevolezza adatto a lunghe uscite in solitaria, uscite con il gruppo locale e persino un viaggio occasionale alla linea di partenza per le gare.
  • Carbonio, 105 e una forcella full carbon per meno di $ 2.000? Wow.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
13 di 28 ENTHUSIAST ROAD: Specialized Tarmac Expert SL $ 3.300

Sentiamo per il minimo: il telaio FACT IS 10r è lo stesso che è stato guidato dai migliori team nel Tour de France del 2008, con un cuscinetto della cuffia inferiore sovradimensionato da 1, 5 pollici e una costruzione monoscocca in carbonio. Il rinnovato gruppo Ultegra di Shimano e una serie di ruote Mavic Ksyrium Equipe completano un impressionante pacchetto di componenti.

I tester hanno detto:

  • Galleggia sul marciapiede rotto, ma non ti isola da quello che sta succedendo.
  • Comfort e stabilità sono i suoi punti di forza; perfetto per il non pilota che desidera una bici di tutti i giorni.
  • Specialized ha sempre inchiodato la geometria sull'asfalto. Gestisce perfettamente.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
14 di 28 STRADA ENTUSIAST: Scott Addict R2 $ 3, 600

Fratello minore della Addict RC guidata dal super velocista Mark Cavendish, la Addict R2 presenta calotte del movimento centrale integrate e una geometria agile e orientata alla gara. Shimano Ultegra, una cabina di guida Ritchey completa e ruote Mavic Ksyrium Elite mantengono il peso inferiore a 16 kg.

I tester hanno detto:

  • Spingi il ritmo e il tossicodipendente prende vita offrendo una guida ferma ma piacevole e un'eccellente maneggevolezza che porta la fiducia su qualche livello.
  • I corridori con un budget adoreranno il tossicodipendente. Sembra una vera bici da corsa e il suo gruppo di ricambi Ultegra la rende un'arma perfettamente capace per i crits e le gare su strada.
  • Una bici appassionata per il pilota che corre, ma ama ancora una lunga e pacifica gita attraverso il paese con gli amici.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
15 di 28 STRADA ENTUSIAST: Focus Izalco Expert Ultegra $ 3, 400

Nuovo arrivato nel mercato americano, Focus è ben noto in Europa; il team Milram corre sulle bici Focus sul ProTour. Come le altre due bici di questa categoria, Izalco Expert attinge al contributo del team di professionisti, con una geometria ispirata alla gara, il movimento centrale BB30 e il tubo sterzo conico che puntano tutto sulle prestazioni.

I tester hanno detto:

  • Sia pedalare con forza nelle discese per riprendersi, navigare in discese tortuose o semplicemente sedersi, è stato facile sentirsi a casa su questa bici.
  • Passa le ruote a un bel set di ruote da corsa ed è una macchina a piena velocità. È anche eccezionalmente comodo per lunghe uscite, crociate informali o corse veloci di allenamento.
  • La maneggevolezza è prevedibile e sicura, rapida, stabile quando si è gasati … la bici si sente come se volesse andare.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
16 di 28 RACE ROAD: Pinarello Dogma 60, 1 $ 5, 500 p> (Il prezzo include telaio, forcella, cuffia)

Essendo la bici più esotica di Pinarello, la nuova Dogma incorpora un telaio in carbonio Toryaca 60HM1K unico e asimmetrico attraverso un processo in cui ciascun lato della bici è costruito in modo indipendente. Questo processo ha lo scopo di uniformare la distribuzione del carico e della coppia in tutto il telaio e la forcella senza influire sulla qualità di marcia. I nostri ciclisti si sono sempre meravigliati della maneggevolezza e della sensazione su strada della bici.

I tester hanno detto:

  • È ancora probabilmente la bici da corsa pura più comoda esistente, ma il nuovo design Asym ha aggiunto un po 'più di rigidità in tutti i posti perfetti.
  • Il Dogma brilla dopo aver guidato per più di due ore - e brilla di più quando si lanciano diversi tipi di superfici stradali.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
17 di 28 RACE ROAD: Trek Madone 6, 9 ​​$ 8, 305

Forse la bici da corsa più riconosciuta al mondo, Trek ha continuato a rinnovare la Madone in una delle bici da corsa più performanti. È leggero, molto ben equipaggiato direttamente dal pavimento dello showroom (comprese le ruote per copertoncino in carbonio per piatti profondi) ed elogiato dai tester come una fantastica macchina da arrampicata e per le sue eccellenti qualità di smorzamento delle vibrazioni attraverso il telaio in carbonio OCLV2.

I tester hanno detto:

  • La sensazione di guida del Madone è superba, molto fluida e tuttavia connessa alla strada.
  • È una velocità sottile che massimizza il comfort e l'agilità tutto in uno. La Madone è una bici molto divertente da guidare.
  • È uno di quei rari acquisti irrinunciabili per chiunque sia sul recinto su quale sia la migliore bici da corsa per il proprio stile particolare.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
18 di 28 DREAM ROAD: Guru Photon $ 4.900 (telaio e forcella)

($ 9.600 testati)

Guru ha deciso di creare il telaio stradale più leggero del mondo con questa (dichiarata) meraviglia della fibra di carbonio da 747 grammi. Come tutti i Guru, il Photon è realizzato a mano nella fabbrica di Montreal dell'azienda e presenta un reggisella integrato e forcellini in fibra di carbonio.

I tester hanno detto:

  • Rapido nei salti e quando si cambiano le linee … solido come una roccia negli angoli contorti.
  • Racy ma non una bici da corsa; comoda ma più di una bici di lusso.
  • Di gran lunga la bici da arrampicata migliore che abbia mai guidato.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
19 di 28 RACE ROAD: Giant TCR Advanced SL Rabo $ 9.000

Un reggisella integrato, un enorme tubo obliquo rettangolare MegaDrive e un'enorme giunzione del movimento centrale assicurano la massima velocità e rigidità dal telaio in carbonio Advanced SL. I tester hanno elogiato la sua natura veloce, il telaio dalla geometria compatta ben progettato e l'abilità complessiva direttamente dalla pistola. Hanno anche apprezzato il kit completo di parti Shimano Dura-Ace che include tubolari in carbonio per piatti profondi.

I tester hanno detto:

  • Si è sentito subito veloce, pronto a salire ad ogni colpo di pedale e non lasciarsi andare fino all'ultimo giro.
  • È per un pilota che è sempre su 10 e pronto a lanciare a qualsiasi segno di limite della città, sia esso due miglia in o 75.
  • La sensazione più dura dei tre. Una macchina vincente pura.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
20 di 28 DREAM ROAD: Javelin Cortina $ 18.000 come testato

Vincitore dello scorso anno, Cortina utilizza una matrice unica in fibra di carbonio a nido d'ape per creare un telaio veloce, rigido e leggero (850g richiesto) destinato a ciclisti e appassionati. La costruzione tubo-tubo consente una geometria completamente personalizzata (come con tutte le bici della categoria DR) per una ricarica.

I tester hanno detto:

  • Le sue linee morbide e le caratteristiche vivaci premiano i ciclisti che spingono la busta.
  • Risponde … come una bici da corsa di qualità ma mantiene quel giro burroso che segna una vera bici da strada da sogno.
  • Nelle discese, la maneggevolezza era così sicura che mi permetteva di stare al passo con i ciclisti più veloci su strade che non conoscevo.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
21 di 28 DREAM ROAD: KirkLee Custom $ 4.200 (telaio, forcella e cuffia)

($ 9.525 come testato)

Il costruttore personalizzato con sede ad Austin KirkLee lavora internamente con fogli di carbonio per modellare internamente i tubi della vescica per garantire rigidità, peso e qualità di guida personalizzate. La struttura tubo-tubo presenta giunti avvolti a mano, fermacavi in ​​carbonio realizzati a mano e un inserto del movimento centrale in titanio 6/4. Oh, e vernice stupenda.

I tester hanno detto:

  • Ha un passaggio che definirei "luminoso". Ha illuminato la strada.
  • Mi sono fidato all'istante della bici in discesa.
  • Un giro regolare su cui puoi stare per ore e ore mentre la strada non ti rovina davanti.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
22 di 28 COMMUTER: Globe Haul 2 $ 1, 100

Con il suo portapacchi in legno, la sella in ecopelle e la combinazione di colori coordinata, Globe Haul 2 vanta l'aspetto più chic delle tre bici della categoria pendolari. I freni a disco sono potenti mentre il mozzo posteriore Shimano Alfine funziona perfettamente.

I tester hanno detto:

  • Combinava ed era elegante, quasi vecchio stile, aveva un aspetto sorprendente, con una capacità sorprendente di pedalare e mantenere velocità moderatamente elevate per un pendolare.
  • La forma e la posizione del manubrio si prestano a curve sorprendenti a tutta la gamma di velocità.
  • Sono stato in grado di rimanere seduto quando il giro è diventato accidentato senza disagio.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
23 di 28 COMMUTER: Raleigh Detoure Deluxe $ 820 Raleigh ha dotato la Detour Deluxe di accessori impressionanti che, nonostante il suo prezzo più basso, si abbinano al Breezer e al Globe. La bici prende bene i dossi e rotola rapidamente e ha freni a frenata brusca abbinati a un mozzo interno a otto velocità.

I tester hanno detto:

  • Era abbastanza agile, risaliva le colline relativamente facilmente e le caratteristiche erano belle.
  • Ma adoro le impugnature piatte e la vista dalla posizione verticale; i freni a disco sono anche un vantaggio.
  • Un compagno di viaggio per un bike-to-worker dedicato o per un normale runner.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
24 di 28 COMMUTER: Breezer Uptown 8 $ 879

Il Breezer è comodo da guidare e ha una sensazione di guida raffinata, ma anche abbastanza dritto da metterti in grado di girare davvero i pedali. La bici è inoltre dotata di tutti gli accessori di cui un pendolare potrebbe aver bisogno, tra cui un leggero, funzionale, chainguard in plastica; luci anteriori e posteriori generate dal mozzo; spostamento interno quasi perfetto; parafanghi; un rack; e un prezzo inferiore a $ 900 per l'avvio.

I tester hanno detto:

  • Il cambio del Nexus è fluido e affidabile.
  • Il posizionamento del corpo, il cambio, l'altezza del sedile sono tutti in armonia con il mio corpo.
  • Ho apprezzato l'intera chainguard e la campana.

    Relazionato:

  • Ricerca di recensioni su ingranaggi e bici
  • Tutte le recensioni su bici da strada
25 di 28 TRIATHLON: Cervelo P3 Ultegra $ 3, 600

C'è una ragione per cui Cervelo è di gran lunga il marchio di bici più rappresentato ai campionati del mondo Ironman: le sue bici da triathlon / cronometro, tra cui la P3 Ultegra con cambio compatto, possiedono una sensazione di morbidezza su strada. La piattaforma P3 veloce e confortevole è tutto il telaio di cui hai bisogno: passa a ruote più aerodinamiche quando sei pronto a conquistare il primo posto sul podio.

I tester hanno detto:

  • Sembra più una bici da strada
  • La regolazione laterale sui gomiti è un vantaggio
  • Farebbe una regolazione facile per un ciclista appassionato che va alle corse dell'aero
26 di 28 TRIATHLON: feltro B2 $ 3, 799

Felt's B2 ha un posizionamento aggressivo e un innovativo sistema di sterzo a baionetta, che sposta lo sterzo a forcella fuori dal telaio nella importantissima ricerca di una minore resistenza. La guarnitura 54/42 piacerà sicuramente a chi ha le cosce d'acciaio. Bonus: anche la bici sembra liscia.

I tester hanno detto:

  • Presentati a questo a un evento e sembra che tu intenda affari
  • Un'arma di grande velocità per i grandi ingranaggi
  • Ruote da corsa
27 di 28 TRIATHLON: esperto di transizione specializzato $ 3.900

L'esperto di transizione veloce e rigido, ma mai nervoso, ha uno stelo regolabile in quattro posizioni, che ti permetterà di modificare la tua posizione man mano che le tue capacità di flessibilità o maneggiamento migliorano. Fabian Cancellara ha vinto il prologo del Tour of California nella versione S-Works lo scorso anno.

I tester hanno detto:

  • Di solito guido telai da donna, ma questa geometria unisex mi sta ancora bene
  • Ti aiuta a sentirti rilassato e a tuo agio, anche nei venti trasversali
  • La versatilità è un vantaggio