Anonim
dawn patrol

Zuzana Caprnkova / Shutterstock

Nota del redattore: questo articolo è stato pubblicato per la prima volta nell'edizione di agosto 2016 del ciclismo.

1. Smetti di dormire nei fine settimana. Confonde il tuo sistema, afferma Frank Scheer, PhD, neuroscienziato presso la Harvard Medical School di Boston. Scheer dice che spostare l'orario di sveglia dalle 6:00 alle 9:00 di sabato ha lo stesso effetto che passare dall'ora solare orientale all'ora solare del Pacifico, per poi provare a svegliarsi di nuovo lunedì.

2. Facilità in esso. La parte del cervello che controlla l'orologio interno è evoluta in modo evolutivo per spostare gradualmente il tuo orario di sveglia al variare delle stagioni. Scheer consiglia di andare a letto da 30 a 60 minuti prima e di impostare la sveglia per lo stesso importo ogni giorno fino a quando non raggiungi il tuo obiettivo. Dagli quindi almeno una settimana per sentirti normale.

CORRELATO: 9 modi per facilitare la guida al mattino

3. Elimina le decisioni. Gli esseri umani sono inclini alla "stanchezza decisionale": abbiamo una quantità limitata di forza di volontà e decidiamo di alzarci con flessioni precoci che alimenteranno i muscoli con forza. Elimina il maggior numero possibile di decisioni successive, afferma Stephen Graef, PhD, psicologo dello sport presso l'Ohio University Sports Medicine Center. Prepara la tua bici, i vestiti, la colazione e il programma di allenamento la sera prima.

4. Prendi una data. Uno studio pubblicato su Group Dynamics: Theory, Research and Practice ha rilevato che gli utenti che si sentivano parte di un gruppo avevano maggiori probabilità di presentarsi su base regolare, indipendentemente dall'ora. È più facile salvare su te stesso di un amico.

5. Dormire in cicli. Il tuo corpo passa da leggero a profondo sonno e ritorno in circa 90 minuti, afferma Shawn Stevenson, autore di Sleep Smarter: 21 strategie essenziali per dormire verso un corpo migliore, una salute migliore e un successo più grande. Essere risvegliati a metà ciclo porta a quella sensazione intontita. Invece, dice Stevenson, cerca di ottenere cinque o sei cicli completi (sette e mezzo o nove ore di sonno) prima che la sveglia suoni.